Kindle e il sommario (o indice dei contenuti)

Sommario kindleForse non tutti sanno che per ottenere il file Mobi si può, e nella maggior parte dei casi accade così, partire dal formato ePub del libro e convertirlo, con i tool messi a disposizione da Amazon, in Mobi. L’ePub però non ha le stesse caratteristiche del Mobi quindi convertendolo, senza apportare alcune modifiche al file di origine, possono venir meno delle parti essenziali, come il sommario (o indice dei contenuti).
Finché abbiamo a che fare con un romanzo, il problema può essere ininfluente, ma se l’oggetto della nostra lettura è un saggio o un libro che abbiamo bisogno di consultare avidamente la mancanza del sommario diventa un problema importante.

Come mai succede?
Mentre nell’ePub per visualizzare il sommario è sufficiente il file NCX, nel caso del Mobi dovremo creare un file html ad hoc per poter consultare il sommario sul Kindle.

Ecco come procedere per far sì che anche il Kindle legga compiutamente il sommario di un eBook.

1. Controllare i collegamenti del file NCX

Per prima cosa occorre controllare che all’interno del file OPF siano correttamente inserite le indicazioni riferite al file NCX.
All’interno del manifest deve risultare:

1
2
<manifest>    
<item id="toc" media-type="application/x-dtbncx+xml"  href="toc.ncx"/>

E nello spine:

1
<spine toc="toc">

2. Creare un file html per il sommario

A questo punto bisogna creare un file html dove riportare il sommario con tutti i collegamenti necessari ai vari capitoli/paragrafi. In questo modo il lettore, richiamando la pagina del sommario, potrà raggiungere le diverse sezioni del libro cliccando sul titolo corrispondente.
Il sommario non deve mantenere alcun riferimento ai numeri di pagina.
Tra le linee guida indicate da Amazon c’è inoltre il consiglio di non utilizzare il tag table per gestire i contenuti del sommario.

3. Inserire il nuovo sommario nel guide

Tornando nel file OPF, è necessario inserire il riferimento al nuovo file html (oltre che nel manifest e nello spine, come per tutti gli altri file) anche all’interno del guide. Per esempio così:

1
2
3
4
5
<guide>
...
<reference type="toc" title="Sommario" href="toc.html"/>
....
</guide>

Ed eccoci giunti alla fine. Questi sono tutti gli accorgimenti necessari per far sì che un eBook mostri anche nella versione Mobi un sommario corretto :)